Per parlare con un gatto, ho imparato ad abbassare i miei occhi all'altezza dei suoi ed a guardarlo attentamente, da pari a pari. A quel punto il gatto comincia a parlarti, ed è impossibile non capire quello che ti dice.

Dedicato a Romeo, spirito libero, gattone sapiente e molto paziente, Gran Signore dei gatti di strada, guardiano per tanti anni del nostro giardino. Come desiderato dalle sue tante e care amiche di Blog.

domenica 10 aprile 2011

Spring together: prima tappa.

 
 
 
 


Primo appuntamento per questo fresco sal di primavera proposto dalla bravissima Pinta e mentre sulla tela  gli alberi sono già fioriti, in giardino  le prime tenere foglie  (quercia e tiglio) si stanno aprendo, i ricci sono usciti dal letargo e qualche piccolino affamato si fa vedere anche durante il giorno. 

13 commenti:

Isola Country ha detto...

Carino....ruba il mangiare ai mici?!
Qui a casa per ora non ne abbiamo ancora visti e lo spuntino che gli facciamo trovare solitamente è pane e latte.....in compenso proprio ieri abbiamo avuto la visita poco garbata di un cinghialotto....ohi ohi!
Buona domenica
Carmen

Nicole ha detto...

Gli alberi di Pinta si confondono nella natura della tua isola...
stessa dolcezza, stessa leggerezza.
Buona domenica di "quasi" estate,
cara Fulvia.
Nicole
..aiuto..nemmeno una x alla nostra Lady. Sta sera mi ci butto..
Bacio.

daniela ha detto...

Che meraviglia il riccio!! sai che non ne avevo mai visto uno ? !!!
Buona domenica--
daniela

Manuela ha detto...

Ma non vale, io avrò anche il telaietto in tinta, ma tu hai addirittura un aiutante speciale !!!
Manuela

Giovanna ha detto...

Freschissimo questo lavoro, e molto carino! E il riccetto è proprio adorabile.

Caty ha detto...

quanta dolcezza!!Il ricamo ed un cucciolo che annunciano tenuamente la primavera:-)

daniela ha detto...

Anche tu mi hai stupito con quel piccolo riccio....che tenerezza!!!
Buon lunedì
Daniela

Carla ha detto...

bellissimo il ricamo e tenerissimo il riccetto! Carla

Francesca Violetta ha detto...

noooo che carino!! adoro i riccetti!! e che furbetto che è, ha ripulito la ciotola dei mici! anche qui da me ce ne sono tantissimi ma con due cani in giardino sono molto timorosi e riesco a vederli solo quando corro in loro soccorso perchè i due li stanano... il tuo però è temerario, esce anche di giorno!
bello lo schema di Pinta!
baci baci

Camilla/Fulgenzia ha detto...

Ciao Fulvia,
è stato un piacere ricamare
insieme la prima tappa del sal di
Pinta.
Bellissime le foto del
riccetto, li adoro :-)
Un abbraccio
Camilla/Fulgenzia

*fiore* ha detto...

Anche tu nel sal di pinta..bellissima la tua primavera e carino il riccio. E grazie mille per quello che mi hai mandato. grazie ancora
fiore
www.fiore-crea.blogspot.com

Iris ha detto...

Che carini questi riccetti, fortunata ad avere un giardino..... io mi devo accontentare di ricamarli, gli alberi. Meno male che ci ha pensato Pinta. Un abbraccio
Iris

*Maristella* ha detto...

Ma che meraviglia questo riccetto! Lo adoro, ma mai che riesca a vederne uno, mannaggia!
Un caro saluto, *Maristella*.

Related Posts with Thumbnails