Per parlare con un gatto, ho imparato ad abbassare i miei occhi all'altezza dei suoi ed a guardarlo attentamente, da pari a pari. A quel punto il gatto comincia a parlarti, ed è impossibile non capire quello che ti dice.

Dedicato a Romeo, spirito libero, gattone sapiente e molto paziente, Gran Signore dei gatti di strada, guardiano per tanti anni del nostro giardino. Come desiderato dalle sue tante e care amiche di Blog.

mercoledì 21 aprile 2010

Aprile in giardino: fiori spontanei, fiori della memoria e... un rubacuori


Già da alcuni giorni numerosi Arum sono in fiore, non so di quale specie si tratti, forse Arum italicum?
Una pianta diffusa nell'area mediterranea e nell'Europa occidentale che anche nel mio giardino 
è nata spontaneamente.  

 


Qualcuno conosce il nome di quest'altro fiore spontaneo che da alcune settimane si fa notare per grazia e leggerezza?



Invece questi piccoli bulbi (Sparaxis) sono stati portati 80 anni fa da mio suocero che si trovava a Cagliari  per il servizio militare, attendente di un ufficiale della Marina che li aveva nel prorprio giardino e assicurava che fossero di buon augurio (lui li chiamava "irsie"). Dopo mio suocero, circa una trentina di anni fa, ne fu trapiantato qualche bulbo anche nel nostro giardino, che si è riprodotto spontaneamente ed ogni anno aspettiamo la loro fioritura con ansia, perché le eccessive piogge invernali ci fanno temere  di perderli (siamo rimasti i soli a continuare la tradizione). Ne abbiamo solo due gruppi che quest'anno dovremo mettere "in sicurezza" e moltiplicarli se possibile.




 infine LUI,  IL RUBACUORI

13 commenti:

Hackerina ha detto...

ciao Fulvia... il tuo micione è sempre + bello... bellissimi anche i fiori...
ciao ciao
Chiara
http://hackerina.ilcannocchiale.it/

carmen ha detto...

sempre bellissime le tue foto e . . . una coccola a Romeo.
ciao Carmen

papavero di campo ha detto...

un rubacuori
nomen omen d'un gatto
felinamente


mai nome fu più azzeccato!
con quegli occhi quel muso quella stazza

Effeti ha detto...

papavero:grazie, è vero "mai nome fu più azzecato", lo spunto me lo hai dato tu nel commento al post precedente

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

bellissime piante, quella con il fiorellino bianco si chiama Allium Triquetum o Aglio agreste, (ne ha anche il profumo) da noi è molto diffusa e la chiamiamo in dialetto Appara, si raccoglie con il bulbetto, e viene usata nelle insalate oppure per delle gustose frittate!
ciao Imma

Caty ha detto...

...eh si , con uno ssguardo così le lascia tutte col cuore in pezzi!!!Bellissimi fiori ma sono prorpio negate nel sapere i loro nomi!!

pat ha detto...

finalmente si incominciano a vedere i fiori....speriamo che veramente inizi ad arrivare la bella stagione
ciao Pat

maman O ha detto...

Bellissimi i fiori, specie se ricordano storie...
Io non amo da pazzi i gatti, ma il tuo mi sta simpaticissimo!
Un baciotto Ornella

Grazia ha detto...

e quegli occhioni languidi???...chissa' con chi si sta pavoneggiando...:)
Ciao Fulvia!

Pam ha detto...

Certo che Romeo "ruba la scena" alle altre tue splendide foto...fagli una coccola da parte mia ^__^ a quel bel musetto!!!!
Buon inizio settimana, un abbraccio Pam

francesca ha detto...

ma quanto è bello quel rubacuori!!!! ha proprio l'espressione di quelle che dicono: "strapazzami di coccole!!" una carezzina a Romeo!!
bellissime le foto e grazie per farci scoprire ogni volta i nomi di questi fiori che abbiamo nei ns giardini e che consideriamo semplicemente fiori di campo!
bellissima la storia di quei bulbi!!
ciao!!

titti ha detto...

ciao Fulvia un saluto a te e un bacio a Romeo
Titti

buy viagra ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Related Posts with Thumbnails