Per parlare con un gatto, ho imparato ad abbassare i miei occhi all'altezza dei suoi ed a guardarlo attentamente, da pari a pari. A quel punto il gatto comincia a parlarti, ed è impossibile non capire quello che ti dice.

Dedicato a Romeo, spirito libero, gattone sapiente e molto paziente, Gran Signore dei gatti di strada, guardiano per tanti anni del nostro giardino. Come desiderato dalle sue tante e care amiche di Blog.

mercoledì 27 luglio 2011

Azzurro










"..Azzurro il pomeriggio è troppo azzurro e lungo per me..."

Una canzone di Paolo Conte, dei ritagli pescati dal cestino ..e quando tornerà la voglia di riprendere l'ago in mano ho già pronto un piccolo portalavoro con il suo pinkeep abbinato che mi ricorderà  il sole ed il cielo azzurro dell'estate.


8 commenti:

Francesca Violetta ha detto...

che bellissimo azzurro hai scelto per creare queste meraviglie!! dai su, fatti tornare la voglia di prendere l'ago in mano che voglio proprio vedere pinkeep e portalavoro!!
baci

Carla ha detto...

bello questo accostamento di colore per il pochon annodato, solare, fresco e estivo! Un abbraccio Carla

Giovanna ha detto...

Decisamente estivo, coi colori del mare e del sole - proprio bello!

Nicole ha detto...

Ma tornerà la voglia di ricamare?
Inizio a dubitarne..
Almeno tu hai ripreso a cucire .. meraviglie nel colore del cielo.
Un abbraccio, NIcole

verderame ha detto...

hai cucito queste stoffe con maestria ed il filo che le ha unite porta con sè la serenità dei cieli azzurri d'etate. Ciao Marina

enza ha detto...

Rilassante e bellissimo!!! Enza xxx

Pam ha detto...

Direi che la stoffa scelta è della stessa tonalità del cielo, inoltre è un colore che amo! Non vedo l'ora che ti torni la voglia di riprendere l'ago in mano per vedere realizzato il pinkeep!
Un abbraccio pam

Manuela ha detto...

quanto sono belli i tuoi post!
Manuela

Related Posts with Thumbnails